Lo Stato ristruttura gli edifici dove paga l’affitto

Superbonus 110% – Continuano gli investimenti per iniziative poco efficaci ai fini ambientali

Molti edifici, sedi di diverse Amministrazioni Pubbliche sono in affitto e lo Stato paga da decenni canoni di locazione molti importanti. Ora il Superbonus 110%, con soldi pubblici, consente ai proprietari di ristrutturare le facciate, sostituire le caldaie e gli infissi. Ma dove si è mai visto che l’affittuario paga le ristrutturazioni straordinarie! Se poi il proprietario è anche costruttore ha fatto bingo! Inoltre, facendo due conti, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica mondiale è quasi trascurabile. Pensate solo ai benefici che si sarebbero potuti ottenere se invece di regalare i soldi ai privati si fosse potenziamento il trasporto pubblico elettrico nelle grandi città o se si fossero bonificate le montagne di discariche che oltre ad essere molto inquinanti producono metano, un gas fortemente climalterante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *